una citta per teA marzo 2014 l'Amministrazione comunale ha avviato con i cittadini la fase partecipativa al percorso di revisione e di aggiornamento del Piano di governo del territorio (PGT) della città di Monza, dal Documento di Piano al Piano delle regole e al Piano dei servizi.

Il percorso partecipativo è previsto a supporto sia del procedimento di VAS sia del processo pianificatorio di definizione della Variante 2012 al PGT.
La revisione del PGT si fonda su alcuni principi cardine:

  • contenere il consumo di aree libere orientando il mercato immobiliare verso il più urgente e strategico riuso del territorio già edificato che presenta in alcuni casi situazioni di abbandono, sottoutilizzo e progressivo degrado. Tale approccio punta anche a difendere il valore immobiliare del patrimonio dei monzesi,
  • la realizzazione della rete verde e la promozione della mobilità dolce e del potenziamento dei centri di vita, cioè gli spazi di aggregazione; per promuovere un esteso e ramificato sistema di spazi verdi e aperti, con percorsi pedonali e ciclabili, anche in sede protetta dal traffico,
  • la proposta di valorizzazione e di recupero del patrimonio edilizio esistente, favorendo e incentivando l'uso di tecnologie per aumentare la sostenibilità energetica e ambientale degli edifici.
  • favorire con gli strumenti urbanistici insediamenti produttivi soprattutto nel settore dell'innovazione e recuperare le testimonianze dell'archeologia industriale presenti a Monza,
  • sostenere progetti di housing e di coinvolgimento dei privati per aumentare l'offerta di case in affitto a prezzi sostenibili.
    In questo ambito saranno individuate anche le migliori forme di incentivo e di garanzia verso i privati affinché mettano sul mercato a prezzi sostenibili il rilevante numero di appartamenti sfitti presenti a Monza.

 

Contenuti tratti da www.comune.monza.it/

Queto sito utilizza i cookie. Per continuare a leggere, dichiara di aver letto e compreso.