Sabato 10 e domenica 11 ottobre, all’Urban Center Binario 7 di Monza (Via Turati 6), si terrà la terza edizione di MonzaEcoFest, iniziativa del Comune di Monza per promuovere tra cittadini e in collaborazione con le numerose associazioni di Monza e della Brianza i temi della sostenibilità. Come già nelle passate edizioni - che hanno visto la partecipazione di oltre 4000 visitatori e 30 associazioni - sono in programma incontri, film, spettacoli teatrali, concerti, mostre, iniziative per bambini e altro ancora.

In apertura il Comune, nel pomeriggio di sabato 10, illustrerà le principali azioni intraprese sulle politiche ambientali. Si inizia con i saluti istituzionale del Sindaco Roberto Scanagatti e la presentazione dell’Assessore alle Politiche Culturali e di Sostenibilità Francesca Dell’Aquila; seguiranno interventi sulla Carta di Milano di EXPO 2015, sulla campagna “Tenga il resto” contro lo spreco alimentare, sul progetto “City Farmers” e orti in città, diagnosi ed efficienza energetica, impianti di irrigazione ad alta efficienza. Altri incontri si terranno domenica 11 e saranno strutturati in forma di consigli e suggerimenti per applicare la sostenibilità nella vita di tutti i giorni. Tra i temi trattati: come trasformare gli scarti in scorte, il risparmio energetico domestico, i detersivi fatti in casa e la salvaguardia delle api.

MonzaEcoFest ospiterà anche una fiera di prodotti artigianali, biologici ed equo-solidali e offrirà l’opportunità di incontrare le cooperative e le associazioni che operano nell’ambito dell’economia sostenibile e solidale con progetti locali e internazionali.

Due le novità. La prima è una sezione di “show cooking” dedicata alla cucina naturale con consigli e dimostrazioni per la preparazione di piatti vegani o cucinati con il ‘foraging’ (raccolta di cibo spontaneo vegetale). La seconda è il concorso a premi Ambientamoci, rivolto ai visitatori che saranno invitati a scrivere il proprio buon proposito per vivere ogni giorno il rispetto dell’ambiente. Tre frasi, sorteggiate tra quelle raccolte durante la manifestazione, vinceranno tre premi (due pernottamenti e un pranzo o cena in un agriturismo bio).

Anche quest’anno sarà presente la sezione dedicata a dimostrazioni pratiche di piccoli lavori “fai da te” (manutenzione della bicicletta, orto invernale sul balcone, moltiplicazione delle piante ornamentali, preparazione della pasta madre).

Per gli spettacoli, il programma prevede il film d’animazione “Bee Movie” (sabato 10, ore 16); lo spettacolo-concerto ecosostenibile “Note per la semina” di Equivoci Musicali Ensemble che presenta un repertorio vocale da camera con esecuzioni di Mahler, Schumann, Debussy, Bach, Haendel, Kurtag (sabato 10, ore 21); lo spettacolo teatrale “Il sogno di tartaruga” della Compagnia Il Baule Volante.

Da segnalare, infine, la sezione il monzaecOFFest, rassegna di iniziative in programma in città dal 6 al 10 ottobre: letture e piccole mostre bibliografiche nelle biblioteche, una visita guidata ai Musei Civici, film al Teatro Villoresi e conferenze presso i Musei Civici e il Centro Civico di via Lecco.

Queto sito utilizza i cookie. Per continuare a leggere, dichiara di aver letto e compreso.