Entro fine settimana per il pubblico della pallacanestro sarà possibile accedere alle palestre monzesi. Il Comune di Monza sta infatti completando l’iter per ottenere il certificato di agibilità agli impianti da presentare alla Federazione Italiana Pallacanestro.

Gli impianti monzesi sono attualmente oggetto di lavori, e per alcuni la certificazione arriverà a breve, perché si sta predisponendo la Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività): si tratta del Nei, della palestra della scuola media Bonatti di via Baioni e di quella della scuola media Pertini.

Altri impianti sono invece attualmente interessati da lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento, pertanto si è una fase precedente. In questo caso l’opera riguarda la palestra della scuola media Ardigò, con 600mila euro investiti, il palazzetto di Sant’ Albino, 300mila euro, e l’impianto della Forti e Liberi, con 375mila euro.

Queto sito utilizza i cookie. Per continuare a leggere, dichiara di aver letto e compreso.