Ieri a Monza ho incontrato il Sindaco Roberto Scanagatti, a cui ho ribadito il mio apprezzamento e sostegno in vista delle prossime elezioni comunali. Un sostegno che, al di là di correnti e comuni idee politiche, nasce dai risultati dell’impegno di un’amministrazione che anche ieri ho potuto apprezzare e constatare personalmente nel corso della mia visita e delle parole e impressioni che ho scambiato con il Sindaco.

Oggi Monza è una città viva, con un centro storico ricco di attività e attrazioni culturali: ho potuto ammirare la straordinaria collezione dei Musei Civici di Monza, che ospitano meravigliose opere di artisti nazionali e soprattutto locali in un allestimento originale e moderno. Non solo quindi un rilancio della cultura nazionale, ma anche una valorizzazione di quella locale, segno della profonda consapevolezza che ha Roberto dell’importanza dell’identità culturale monzese.

Importante anche il lavoro svolto per la valorizzazione della Villa Reale, che ho seguito molto da vicino per l’interesse culturale e paesaggistico, e del Parco di Monza, mete che oggi attraggono un pubblico internazionale e che ospitano eventi culturali di ogni genere.

Il Sindaco Scanagatti, nel corso del suo mandato, ha sempre difeso questa identità e ha reso la città di Monza un gioiello tra le cittadine del Nord Italia.

È importante sostenerlo e sostenere queste buone pratiche che possono fungere da esempio per tutti gli altri sindaci italiani, affinché la valorizzazione del patrimonio culturale e dell’identità del territorio venga considerata dagli amministratori locali come un punto fondamentale dell’agenda e dell’azione politica.

Da: ilariaborletti.it

 

Foto 1

Queto sito utilizza i cookie. Per continuare a leggere, dichiara di aver letto e compreso.